5 consigli per risparmiare e andare in vacanza

5 minuti

Pianificando in anticipo, puoi risparmiare denaro nel corso dell’anno e creare un piccolo tesoretto da utilizzare per goderti le tue vacanze al meglio.

Che il sogno siano i mari dei Caraibi o le montagne dell’Himalaya, fa poca differenza. È necessario pensare a un budget e a come costruirlo in un determinato lasso temporale.

Tuttavia, ciò non è sufficiente. Partire in viaggio senza aver pensato alle spese che dovranno essere sostenute non è una buona idea.

Ecco quindi che abbiamo pensato ad alcuni consigli adatti all’occasione:

Prendi un po’ di soldi con te

Se stai andando all’estero, potresti aver bisogno di una certa quantità di denaro in valuta locale per spese essenziali come cibo e bevande, consigli e taxi al tuo primo arrivo.

È possibile acquistare valuta estera rivolgendosi a banche, uffici postali e di cambio.

Le tariffe specialmente negli uffici di cambio possono variare sensibilmente, perciò verifica i tassi online prima di procedere. Non lasciarlo all’ultimo minuto perché pagherai di più all’aeroporto o al terminal dei traghetti.

Fai attenzione alle commissioni sulle carte

commissioni carta di debitoL’utilizzo delle carte di debito e di credito in vacanza può comportare commissioni che in genere possono incidere fino al 3% della spesa. Quindi 100 € spesi all’estero costano 103 €.

Alcune istituti prevedono anche una commissione quando si prelevano i soldi da un bancomat e quando li si usa per pagare qualcosa.

Prepagata: la carta ideale per le vacanze

carta prepagataSe non si posseggono o non si vogliono utilizzare carte di debito o di credito, le carte prepagate sono l’alternativa naturale.

Queste possono essere caricate con un ammontare predeterminato in modo da non poter eccedere il proprio budget vacanziero.

Se utilizzate all’estero, l’eventuale tasso di cambio è stabilito secondo le quotazioni del giorno in cui la si utilizza, ma di solito ti verrà addebitata una commissione (in genere fino a 3 €) per prelevare denaro presso un ATM estero.

Paga nella valuta locale

Quando possibile, utilizza la valuta locale per i piccoli pagamenti e risparmiare sulle commissioni bancarie.

Assicurati di essere assicurato

L’assicurazione viaggi è essenziale. Proteggiti adeguatamente valutando bene la copertura offerta anziché scegliere semplicemente la più economica.

Se viaggi all’estero più di due volte all’anno, le assicurazioni annuali o multi-viaggi rappresentano di solito le opzioni più convenienti.

La maggior parte delle polizze hanno una durata variabile tra i 90, 120 o addirittura 180 giorni. Le polizze familiari sono indicate per i viaggi con i parenti, ma verifica il numero di bambini inclusi e i limiti di età.

Se hai intenzione di fare qualcosa di avventuroso, come il parapendio o le immersioni subacquee, potresti aver bisogno di una copertura extra.

Controlla la clausola “sport d’avventura” in quanto potrebbe includere attività meno ovvie come equitazione, mountain bike, canoa e motociclismo.

La Tessera Sanitaria Europea

Se viaggi all’interno dell’Unione Europea, Islanda, Liechtenstein, Norvegia o Svizzera, la tessera sanitaria europea (EHIC) ti consente di ricevere cure mediche d’emergenza sulla stessa base dei cittadini di quel paese gratuitamente o con un piccolo supplemento.

Attenzione però: non coprirà le cure in corso, i medicinali e il rimpatrio. Per questo motivo non è un sostituto dell’assicurazione di viaggio.

Definisci un budget

È fondamentale capire quanto vuoi risparmiare e quanto puoi permetterti di mettere da parte ogni mese.

Prima di tutto, fai un elenco di tutti gli elementi di cui avrai bisogno prima di andare:

  • Denaro contante
  • Assicurazione di viaggio
  • Alloggio
  • Prodotti come creme solari, repellenti per insetti, prodotti per la cura del corpo, etc.
  • Viaggio (voli e/o eventuale carburante per l’auto)
  • Abiti da vacanza e costumi da bagno
  • Noleggio auto (e assicurazione Kasko)

Inizia a risparmiare

risparmi automatizzatiUna lezione da tenere sempre a mente è: non ti manca quello che non hai.

Spesso, per trascuratezza non prestiamo sufficiente attenzione alle piccole spese quotidiane, ma la somma dei pochi centesimi lasciati per strada ogni volta che si fa un acquisto non conveniente alla lunga rappresentano un piccolo tesoretto.

Essere realistici è fondamentale: meglio impegnarsi con piccoli traguardi raggiungibili piuttosto che tentare troppo e finire per rinunciare.

Non sei sicuro di poterti permettere di ti puoi permettere di salvare? Inizia in piccolo inserendo i ricambi in un barattolo ogni settimana. Se funziona, accantonare un po ‘di più su base regolare.

Dai un nome al tuo obiettivo

prestito vacanzaChe si tratti di un viaggio in famiglia a New York o di una vacanza romantica a Roma, dare un nome al tuo obiettivo ti manterrà motivato.

Prova a etichettare il conto deposito dedicato con il nome del tuo obiettivo o segnare l’andamento con un grafico sul frigorifero; qualunque cosa andrà bene purché ti aiuti a tenere traccia dei progressi.

Dove custodire i risparmi

È tempo di iniziare a pensare a dove mettere da parte i risparmi accumulati.

Potresti iniziare con un barattolo di monete, ma assicurati di trasferire il denaro su un conto deposito quando la somma accumulata sarà sufficiente per farlo.

In questo modo, puoi guadagnare un pò di interessi.

Il conto deposito potrebbe consentirti di impostare un plafond separato per il tuo progetto di vacanza online; assicurati se ciò è possibile o meno.

Qualora così non fosse, valuta le proposte di apertura per un conto di risparmio ad accesso istantaneo. Sarà forse meno remunerativo, ma avrai il grande vantaggio di disporre del denaro in qualsiasi momento.

Osserva i tuoi risparmi crescere

vantaggi consolidamento debiti impreseMonitora regolarmente l’andamento dei tuoi risparmi per vedere a che punto sei. Stabilisci tappe intermedie lungo la strada e evidenzia il raggiungimento di ogni traguardo.

Una volta raggiunto il tuo obiettivo per le vacanze di quest’anno, impostare un nuovo obiettivo più  per il prossimo anno verrà quasi naturale, e potrai progettare le tue vacanze in serenità.

Verifica spesso il tuo conto deposito, per essere certo che tu stia ricevendo il miglior tasso di interesse disponibile sul mercato.

Seguendo questi semplici accorgimenti, le tue vacanze saranno molto più leggere e prive di preoccupazioni!

×

Per favore esprimi il tuo giudizio su 5 consigli per risparmiare e andare in vacanza