N/A
Valutazione Generale
Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon
Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon
N/A

Panoramica di Concrete

Concrete Investing è una piattaforma di equity crowdfunding italiana specializzata nella raccolta di capitali per progetti immobiliari.

Ha gestito la raccolta più imponente di capitale in Italia per finanziare un progetto di crowdfunding real estate da 2 milioni di euro. L’obiettivo è servito a finanziare il complesso residenziale Park Towers Milano. Il tasso di rendimento annuo atteso è stimato al di sopra del 18% con un ROI atteso per l'intero progetto del 64,7%.

Per la prima volta gli investimenti nel settore immobiliare sono accessibili per i piccoli risparmiatori.

Investire online nel settore real estate tramite la piattaforma Concrete Investment consente di diversificare il portafoglio di investimenti in maniera strategica.

Concrete – Come funziona

Autorizzata da Consob, Concrete è una piattaforma di crowdfunding attiva nel settore immobiliare e gestita da professionisti del settore finanziario e real estate.

Qui gli investitori possono valutare i progetti e decidere di partecipare acquisendone una quota. Sono disponibili i documenti relativi al progetto per valutarne l’affidabilità e la sua efficacia.

L’utente che decide di servirsi della piattaforma per i propri investimenti può contare su:

  • Selezione rigorosa del progetto, le informazioni sulle operazioni sono accurate e rese accessibili all’investitore
  • Rendimento proporzionale rispetto al rischio, la valutazione dell’attendibilità degli attori coinvolti è svolta da soggetti esterni. Per esempio, Concrete collabora con il Politecnico di Milano
  • Gestione professionale degli investimenti, le quote sono gestite da soggetti autorizzati da Consob e MISE
  • Investor relations, invio periodico delle relazioni circa lo stato d’avanzamento del progetto
  • Clausole per mitigare il rischio, per ogni progetto sono previste le opzioni per l’uscita anticipata e il rendimento atteso
  • Privacy e riservatezza, non vengono resi noti i dettagli dell’investitore né l’entità dell’investimento individuale

I costi variano a seconda del progetto tra l’1% e il 4% e sono calcolati in base all’importo dell’investimento.

Il ticket d’investimento minimo è di 5.000 €, mentre il primo progetto finanziato, Torre Milano, è stato di 10.000 €.

Questo elemento differenzia Concrete dalle altre piattaforme online che consentono di investire nell'immobiliare. La ragione è semplice: punta a un investitore che abbia una competenza finanziaria di base con un capitale, seppure minimo, da gestire consapevolmente diversificando gli investimenti.

Concrete - Financer.com Italia

Chiunque volesse acquistare un immobile a scopo di lucro dovrebbe sostenere una spesa certamente più alta.

Investire in un progetto accuratamente selezionato e dal ritorno economico pressoché certo, riduce gli elementi di incertezza massimizzando le possibilità di successo già nel breve periodo.

Concrete – Come registrarsi

Il crowdfunding immobiliare in Italia rappresenta una novità recente. Si tratta di una possibilità che possono sfruttare le piccole e medie imprese per ampliare il proprio patrimonio societario in maniera alternativa ai canali tradizionali.

Per questo motivo nel nostro paese si registra un trend di crescita importante per questo tipo di capitalizzazione come succede all’estero.

Per registrarsi e diventare soci del progetto è sufficiente seguire pochi e semplici passaggi. La registrazione è completamente gratuita e consente di avere accesso ai dati annessi a ogni progetto pubblicato.

Ci si può registrare online in 10 minuti come:

  • Investitore non professionali
  • Investitore professionale su richiesta
  • Investitore professionale a supporto delle PMI

Basta fornire la copia digitale del proprio documento d'identità e compilare il Questionario di Appropriatezza, per verificare il livello di esperienza e competenza in campo di investimenti.

Quindi si potrà valutare la validità del progetto scegliendolo in base ai dati forniti.

Per ogni progetto è chiaramente indicato:

  • Condizioni d’ingresso, solitamente un ticket minimo di 5.000€
  • Eventuale opzione di Put, cioè la possibilità di liquidare l’investimento a 24 mesi dalla chiusura dell’offerta
  • Track-Record della società che propone il progetto per valutarne la stabilità e sostenibilità
  • Dati utili sull’immobile, tipo di destinazione, costo dell’intero progetto, ecc.

I progetti di Concrete non sono interamente finanziati con il crowdfunding che rappresenta solo una percentuale minima, indicata in ogni progetto. Questo dà ulteriore misura della solidità del progetto e della sua fattibilità.

Concrete Park Towers Milano - Financer.com Italia

Nel prossimo futuro, Lorenzo Pedotti, CEO di Concrete stima che il crowdfunding immobiliare sarà attivo su settori diversi:

  • Turistico ricettivo
  • Direzionale
  • Residenziale

Concrete – Rendimenti attesi e possibili rischi

I progetti di crowdfunding immobiliare presenti sulla piattaforma sono sottoposti a due diligence, e l’affidabilità dei promotori viene studiata attentamente anche da soggetti esterni.

Tra tutti i tipi di investimento, l’asset class immobiliare comporta un rischio più basso rispetto ad altri, specie rispetto a quelli nei settori più innovativi. Ma non è privo di rischi.

È importante che l’investitore sia sempre consapevole di esporsi al rischio di perdite significative di capitale.

È bene comprendere la natura dell’investimento sul portale Concrete Investing. Il tipo di partecipazione registrandosi online è un equity crowdfunding. Questa la differenza tra i due generi di finanziamenti dal basso:

  • Lending crowdfunding – si eroga un prestito, in cambio di un tasso di interesse
  • Equity crowdfunding – sottoscrizione delle quote di una società, in cambio dei dividendi

Partecipare al progetto come socio sottoscrivendo una quota societaria espone alla possibilità di una remunerazione più bassa rispetto a quella preventivata nel business plan. Ma potrebbe anche essere più alta come successo nel caso di Torre Milano, il primo progetto finanziato e da poco chiuso.

La prima exit, cioè la chiusura del progetto, ha portato a un rendimento di 11,86% dopo dodici mesi, più alto rispetto al IRR, il tasso di rendimento atteso, che era del 9,6%.

Inoltre, possedere una quota della società significa poterne vantare una percentuale dell’attivo. Nel malaugurato caso in cui il progetto finanziato dovesse presentare criticità, il finanziatore può avvalersi di questo vantaggio rispetto a chi ha solo erogato un prestito nella modalità lending crowdfunding.

Concrete - Investire nel settore immobiliare

Concrete Investing conta sull’autorizzazione della Consob per operare nel settore. Inoltre gioca un ruolo cruciale all’indomani dell’approvazione in Legge di Bilancio 2019 che ufficializza il crowdfunding come strumento per il finanziamento delle imprese.

Il crowdfunding, la raccolta di risorse dal basso attraverso le piattaforme web, rappresenta oggi uno strumento innovativo di finanziamento.

Il suo vantaggio è di portare benefici oggettivi sia per gli investitori che per gli operatori del settore immobiliare.

Il finanziamento viene erogato in tempi più brevi rispetto a quelli necessari alla banca per accordare la linea di credito tradizionale.

L’investitore ha la possibilità di accedere a un asset class con rischiosità limitata e rendimenti interessanti abbattendo le barriere in entrata. Sia i risparmiatori che gli investitori professionisti possono utilizzare la piattaforma per operare una diversificazione del portafoglio d’investimento.

Concrete – Opinioni

In Concrete il crowdfunding rappresenta un elemento di vantaggio per gli investitori che non vogliono esporsi a un alto rischio ma non disdegnano rientri interessanti. La prima exit si è conclusa a un anno dal suo lancio e ha portato risultati superiori a quelli attesi.

I vantaggi per gli operatori appaiono evidenti: trasparenza in l’entrata e una exit definita, che corrisponde chiaramente alla vendita dell’immobile all’inquilino.

La raccolta equity prevede la partecipazione diretta dell’investitore nel capitale della società che gestisce il progetto.

Quest’operazione è più complessa rispetto al lending, che consiste in un prestito vero e proprio su cui gravano interessi fissi.

La differenza sostanziale sta nel fatto che la società che gestisce il progetto registra un aumento di capitale. Per l’investitore, invece, il ritorno economico è direttamente collegato alla quota di dividendi maturata in rapporto alla propria partecipazione.

Nei progetti approvati sulla piattaforma Concrete la quota di crowd, cioè l’importo che arriva dagli investitori che si registrano attraverso il portale, è minima rispetto ai canali di finanziamento principali. Quindi si aggiunge in piccola parte al capitale raccolto attraverso i canali tradizionali: gli istituti di credito, cioè le banche, e i fondi dello stesso sviluppatore del progetto.

Questo rappresenta un elemento di ulteriore sicurezza per l’investitore che può contare sulla solidità del progetto.


Recensione di Concrete

Recensioni degli utenti
Filtra recensioni
Tutte le recensioni
In ordine
Più recenti
Più votato
Peggiore valutazione
Più utile
Diego 1 recensione | Aprile 18, 2020
Recensione Generale
Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon
Vantaggi
non ho ancora investito in concrete ma credo che lo farò al più presto perché vivo a Milano e ho seguito il lancio della prima campagna e ho potuto vedere dal vivo l’andamento del progetto Torre che a Milano è stato parecchio seguito e ha portato un buon rendimento dell’investimento. Insomma, quasi 12 punti non è male come ritorno in un settore che è praticamente inaccessibile per l’investitore medio. Ho pensato di partecipare alla seconda asta ma già dopo 24 ore era chiusa in overfunding perché hanno raccolto più investimenti di quelli che avevano predisposto. Quando passerà tutto questo caos da corona virus credo che mi rifarò del tempo perduto.
Svantaggi
Nessuno svantaggio per il momento
Pubblica
Pubblica una risposta
Oreste 1 recensione | Maggio 5, 2020
Recensione Generale
Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon
Vantaggi
Qui in Bergamo alta si è chiuso da poco il finanziamento per un progetto della Percassi che recupera un bell’edificio in centro. Un bel progetto che promette di portare un bel po’ di rientro economico per tutta la comunità. Il progetto è ben grande e l’impresa ci lavora già da qualche anno, adesso con l’ultimo finanziamento dovrebbero concludere al più presto. Chi ha investito può stare tranquillo che il rientro ci sarà.
Svantaggi
Nessuno svantaggio per il momento
Pubblica
Pubblica una risposta

Valutazione & recensione Concrete

Vuoi saperne di più?

Visita il sito ufficiale per saperne di più su Concrete