Exclamation Mark Icon Non è partner di Financer.com.
Scelto 67 volte
  • Prepagata che semplifica la gestione del flusso di cassa
  • Possibilità di creare carte non individuali per centro di costo
  • Tasso di cambio interbancario su diverse valute
  • Soldo Drive sostituisce la carta carburante
Scelto 66 volte
  • Pagamenti gratis da smartphone fuori dai circuiti classici
  • Scambio di denaro con messaggi come in una chat
  • Programmi di cashback a discrezione del commerciante
  • Perfetto per i piccoli pagamenti senza usare le monetine
Scelto 52 volte
  • Meno costi in commissioni
  • Oltre 60 premi e riconoscimenti in Europa
  • Opera sui principali mercati mondiali a costi bassi
  • App mobile o desktop

Panoramica su Crowdestate

AccountGratuito
CommissioniAssenti
InvestimentoA partire da 100 €
Tipo di investimentoCrowdfunding Immobiliare modalità lending
RendimentiROI medio 13.7% in base al rischio
ProInvestimenti su mercato immobiliare italiano e straniero
È presente il mercato secondario per rivendere le quote
ControPochi progetti italiani da seguire direttamente

Attivo in Italia dal 2018, Crowdestate è la piattaforma di investimento estone che dal 2014 offre opportunità agli investitori in crowdfunding.

Ospita per lo più progetti immobiliari, è attiva in Europa in diversi stati membri. Democratica e aperta a ogni genere di investitore, richiede un minimo di 100€ per partecipare ai progetti e il rendimento annuo si aggira intorno al 12%.

I progetti attivi e presenti sulla piattaforma subiscono un processo di verifica della solidità societaria e sono valutati in base al loro livello di rischio. Le informazioni disponibili sono accessibili all’investitore che può valutare il grado di esposizione al rischio.

Crowdestate – Come funziona

Per investire su Crowdestate è sufficiente registrarsi alla piattaforma direttamente dal sito web. La creazione del profilo di investitore è semplice e intuitiva e l’accesso ai progetti è sempre possibile con un investimento minimo di 100€.

È essenziale dimostrare la propria residenza ai fini del giusto trattamento fiscale. Sui progetti italiani, sono gli stessi proponenti a funzionare come sostituto d’imposta.

Quindi gli interessi maturati sono automaticamente calcolati al netto dell’imposta fissa al 26%.

Al contrario, per i progetti stranieri, si applica la tassazione in base alla fascia di reddito dichiarata dall’investitore. Ma grazie all’adesione ai “trattati contro la doppia tassazione”, questa imposta viene calcolata in base all’aliquota fiscale più vantaggiosa.

Crowdestate – Le garanzie per gli investitori

Tutti i progetti presentati sulla piattaforma di crowdfunding sono sottoposti a rigorosa due diligence, quindi viene valutata la serietà dello Sponsor che richiede il finanziamento.

Tra le informazioni a disposizione dell’investitore c’è, in particolare, la ripartizione e l’origine del capitale investito per la realizzazione dei progetti.

Al massimo, il richiedente si può avvalersi di un prestito fino all’80% del valore totale dell’investimento. Di solito la percentuale è più bassa e sono indicati chiaramente:

  • Origine del capitale, proprio o altre fonti di finanziamento come le banche
  • Modalità di rientro del capitale

Nel caso del crowdfunding immobiliare, la garanzia sul capitale può essere rappresentata dallo stesso immobile. Di solito, l’ente che richiede il finanziamento è in grado di stabilire in anticipo le condizioni minime per assicurare la propria solvibilità per ripagare l’investimento ottenuto.

La vendita delle unità immobiliari è l’obiettivo della raccolta. Spesso gli immobili per i quali viene chiesto il finanziamento su Crowdestate risultano già venduti in forma precontrattuale.

Crowdestate – Le statistiche

La raccolta di capitali dal basso rappresenta una grossa opportunità per i piccoli investitori che cercano nuove modalità per investire oggi pur non disponendo di un patrimonio finanziario consistente.

Del resto, il più grosso vantaggio del crowdfunding in ambito real estate è proprio quello di offrire le garanzie legate agli investimenti sul mattone, ma senza richiedere un esborso di capitale eccessivo e un’esposizione al rischio altrettanto alta.

La piattaforma estone presente dal 2014 e dal 2018 in Italia, ha una buona reputazione alle spalle. Le statistiche sono confortanti anche in piena crisi legata allo stop dell’ultimo anno legato alla pandemia da Coronavirus.

Risulta già chiuso, e gli investitori sono stati ripagati, il progetto “San Babila, Milano”. La particolarità del progetto è di essere stato lanciato a ridosso dell’inizio del lockdown e attualmente risulta già rimborsato.

Sono stati raccolti 750.000€ a fronte di un investimento minimo previsto di 500.000€. Hanno partecipato 1.044 investitori e il ritorno dell’investimento su base annua si è assestato sul 12%.

Il termine dell’investimento era previsto per ottobre 2020, ma gli interessi e il capitale sono stati liquidati in anticipo sul termine ultimo fissato dall’accordo di otto mesi. Gli interessi liquidati a fronte del prestito ricevuto ammontano a poco più di 39.750€.

Il report globale delle attività di Crowdestate e sulle quali è possibile investire anche dall’Italia, fotografa la situazione delle campagne mese per mese.

Nel report di ottobre figurano 153 exit positive, cioè i progetti conclusi con successo. Di questi solo 30 risultano non rimborsati, dal 2017 e compresi i progetti scaduti da pochi giorni.

Crowdestate – Mercato secondario

Tra i vantaggi di questa piattaforma c’è la possibilità di reinvestire le proprie quote sul mercato secondario. Cioè prima della scadenza di un progetto è possibile rivenderlo ad altri acquirenti direttamente attraverso lo stesso portale di crowdfunding. In questo modo è possibile uscire da un investimento prima della sua effettiva conclusione se si considera opportuno farlo.

Non sono previste commissioni per il ritiro dei propri fondi, mentre è lo stesso richiedente a pagare una quota per aver usufruito dei servizi per l’ottenimento del prestito.

Tra i vantaggi che differenziano questo portale da altri simili, la presenza di un automatismo nell’investimento.

Attivando la funzione di Autoinvest è possibile impostare i parametri automatici per destinare il proprio capitale ai progetti in linea con le proprie preferenze in maniera automatica.

Questo servizio è attivo fin tanto che ci sono fondi disponibili sul proprio conto con Crowdestate.

Crowdestate – Opinioni

Nonostante il periodo sfavorevole, le opinioni positive su questa piattaforma sono suffragate anche dalle buone performance dei progetti presentati.

La piattaforma si incarica delle iniziative legali in caso di morosità da parte dei soggetti richiedenti il prestito. Questo fa sì che le dinamiche sull’andamento dei prestiti siano chiare e tempestivamente aggiornate attraverso il portale.

Financer.com ti aiuta a confrontare i migliori prodotti finanziari oggi disponibili. Cerchi un buon metodo per diversificare il tuo investimento? Qui ti consigliamo i migliori portali di crowdfunding immobiliare attualmente attivi per i clienti italiani.

Portali di Crowdfunding immobiliare

Società Valutazione ComplessivaQuanti lo Scelgono
Concrete5.0376Vedi Istituto
Criptalia4.391Vedi Istituto
Crowdestate4.061Vedi Istituto
Housers3.6114Vedi Istituto
LITA.co4.018Vedi Istituto
Re-Lender4.0250Vedi Istituto
Recrowd4.346Vedi Istituto
Trusters5.067Vedi Istituto


Recensione di Crowdestate

Crowdestate è alla posizione 35 su 64 compagnie recensite e ha una valutazione media di 4 in base a 5 recensioni. I punti deboli sono Flessibilità & Condizioni la forza Servizi & Assistenza.
Recensioni degli utenti
Filtra recensioni Close Icon
Tutte le recensioni
In ordine Close Icon
Più recenti
Più votato
Peggiore valutazione
Più utile
User Avatar
Oracio Navajo 1 recensione | Novembre 19, 2020
Recensione Generale
Vantaggi
Investo su Crowdestate ormai da qualche anno e ho iniziato con i progetti in Romania che hanno avuto qualche turbolenza ma che alla fine hanno pagato bene e tutta la cifra attesa. La documentazione è utile per valutare il rischio di ogni investimento, in definitiva è una buona occasione per diversificare su vari canali gli investimenti.    
Svantaggi
Pochi progetti attivi
Pubblica
Pubblica una risposta
User Avatar
Matteo Sollima 1 recensione | Novembre 7, 2020
Recensione Generale
Vantaggi
La mia esperienza con i portali per investire in crowdfunding immobiliare è abbastanza solida perché ho scelto questo canale già da parecchi anni. Con Crowdestate ho avuto alti e bassi, più alti negli ultimi tempi. Infatti ho apprezzato i tempi veloci di reazione e la disponibilità del personale italiano che segue i progetti e dà assistenza agli investitori che possono richiedere info direttamente dal portale. Buona anche la qualità delle informazioni fornite a sostegno del progetto, staremo a vedere nel prossimo futuro come risponderanno alle crisi legate alla nuova ondata di covid, ma per il momento sembra essere molto attiva e con una buona risposta.
Svantaggi
-
Pubblica
Pubblica una risposta
User Avatar
Massimo Lubi 1 recensione | Ottobre 25, 2020
Recensione Generale
Vantaggi
In un primo tempo ero parecchio scettico nei confronti delle piattaforme di crowdinvesting estere per via della tassazione non agevolata per chi è residente in Italia. Poi mi sono ricreduto e hanno incominciato a collaborare con immobiliaristi italiani e i progetti che sono stati presentati sono poi stati ripagati effettivamente per intero e anche in anticipo sui tempi previsti, pochi giorni ma sempre una certezza di sicurezza nel rivedere il capitale investito e gli interessi promessi.  
Svantaggi
Gli interessi che promettono non sono poi quelli che danno veramente, così invece del 14 come propongono ci si deve accontetare del 10% che mi sembra comunque un buon vantaggio di questi tempi e con questi bassi livelli di rischio.
Pubblica
Pubblica una risposta
User Avatar
Rossella Poggi 1 recensione | Ottobre 16, 2020
Recensione Generale
Vantaggi
Ho iniziato a investire circa tre anni fa su questa piattaforma. Prima piccole somme poi ho potuto verificare che il funzionamento è trasparente e adesso è anche più semplice gestire il tema della tassazione investendo direttamente sui progetti italiani, da circa un paio di anni, che fa direttamente da sostituto d’imposta e l’interesse è calcolato già al netto della ritenuta al 26%. Una comodità perché il mio commercialista deve solo allegare al documentazione in dichiarazione e non devo versare altre imposte.
Svantaggi
-
Pubblica
Pubblica una risposta
User Avatar
Luca Domiti 1 recensione | Ottobre 8, 2020
Recensione Generale
Vantaggi
Ho iniziato a investire su Crowdestate lo scorso anno e ho apprezzato come si sono comportati in caso di mancati pagamenti dove la risposta dei legali è stata veloce e risolutiva e siamo riusciti a rientrare da una situazione di stallo che bloccava alcuni fondi investiti. Certo il periodo che stiamo vivendo non è dei migliore ma vedo come un segnale positivo il fatto che siano riusciti a chiudere ben due progetti in italia in pieno lockdown e che nuove proposte si segnalino all’orizzonte. Decisamnete consigliato
Svantaggi
Pochi progetti italiani per il momento
Pubblica
Pubblica una risposta

Valutazione & recensione Crowdestate

Vuoi saperne di più?

Visita il sito ufficiale per saperne di più su Crowdestate