Carta Curve: recensione approfondita

Curve è un servizio nato per semplificare la gestione di più carte di pagamento.

Qui sotto ti spiego come funziona. E alla fine ti indico i principali vantaggi e svantaggi del servizio.

Attiva gratis carta Curve

  • Comodo e sicuro: porti con te solo una carta.
  • Hai 90 giorni per modificare il conto di pagamento.
  • Cambio valuta senza commissioni.

Cos’è la Carta Curve

A differenza di altri prodotti come Wise, N26 o Revolut con Curve non hai una carta con IBAN.

Il servizio ti fornisce un’app e una carta di pagamento fisica. Con questi sue strumenti ti permette di aggregare fino a 100 carte di pagamento.

Le monitori tramite l’app e le usi per le tue spese tramite la carta virtuale o fisica di Curve.

Questo è il flusso:

  1. vai in negozio o su un e-commerce,
  2. usi la carta Curve per il pagamento,
  3. il sistema attribuisce la spesa alla carta principale, ma hai 30 giorni per un cambio di destinazione dell’addebito.

Come funziona Curve Card

La carta Curve è intermediaria e non ha numeri impressi né altre informazioni che ti riguardano. Quindi è molto sicura in caso dovessi perderla.

Una volta associate le carte puoi effettuare i pagamenti direttamente sulla stessa carta che usi più di frequente.

Oppure scegliere manualmente dove fare l’addebito.

Se non hai saldo su una carta, l’autorizzazione al pagamento non viene concessa e dovrai scegliere un altro conto dall’app.

Ti risparmi così la fila alla cassa mentre fai provare al cassiere tutte le tue carte in cerca di quella funzionante.

Curve carta costi e funzioni

CaratteristicheCurve StandardCurve BlackCurve Metal
Canone mensileGratis9,99€/mese14,99€/mese o 150€/anno
Combina le tue carte in una sola
Costo consegna della carta fisicaGratisGratisGratis
LinguaIngleseIngleseInglese
Cambia carta di destinazione dopo l’acquistoEntro 30 giorniEntro 30 giorniEntro 30 giorni
Protezione Curve fino a 100.000€
1% cashback:Fino a 3 brand/rivenditori convenzionatiFino a 6 brand/rivenditori convenzionati
ATM Gratis/mese200€400€600€
Cambio valuta senza commissioni500€/meseillimitatoillimitato
Assicurazione viaggi
Assicurazione telefono
Assicurazione noleggio auto
Carta in metallo

Attenzione alle commissioni di tutte le carte

Con Curve ci sono delle specifiche commissioni, per esempio quando prelevi più di una certa somma mensile agli ATM.

Restano però in vigore anche quelle delle tue altre carte.

Per esempio anche Revolut ha un limite ai prelievi mensili gratuiti dagli ATM.

I due non si escludono a vicenda, anzi si sommano.

Lo stesso vale per le commissioni sulle conversioni di valuta.

Di per sé non è un problema. Assicurati solo di non superare i limiti delle operazioni incluse con l’abbonamento a ogni servizio.

Come richiedere carta Curve

Inizia scaricando gratis l’app. È disponibile per iOS, Android e Huawei.

A quel punto segui la procedura guidata d’iscrizione.

La consegna della carta sarà gratuita.

Requisiti per richiedere carta Curve

  • Essere maggiorenni.
  • Residenza all’interno dello Spazio Economico Europeo (inclusa l’Italia) o nel Regno Unito.
  • Avere un numero di cellulare (per ricevere il codice di conferma).
  • Fornire un documento d’identità (Passaporto o Carta d’identità, non la patente).
  • Inviare una foto del viso.

Quali carte si possono associare a Curve

Puoi associare sia carte di debito che di credito. Il sistema accetta sia i circuiti Visa che Mastercard.

Non puoi agganciare invece carte attive sui circuiti American Express, Maestro e Diners Club.

Carta Curve cashback

Il cashback di carta Curve ti permette di guadagnare con i tuoi acquisti. O se preferisci, ti offre un risparmio su alcune spese.

Per sfruttarlo devi:

  • acquistare con la carta Curve (ovvio),
  • presso i negozi dei brand o rivenditori partner del programma.

Questa opzione è disponibile solo per chi ha una carta Curve Black o Metal.

Potrai selezionare 3-6 negozi a tuo piacere. Quando effettui acquisti presso di loro avrai un cashback dell’1%.

Curve Flex

Questa è la mia funzione preferita del servizio.

Ti permette di dilazionare la spesa per tutto o quasi i tuoi acquisti. Il servizio non è disponibile per tutti gli utenti.

Dopo l’iscrizione Curve valuta la tua affidabilità e nel caso attiva l’opzione sul tuo account.

A quel punto quando completi un acquisto attivi con uno swipe a sinistra la funzione di pagamento a rate. Puoi dilazionare la spesa in 3, 6 o 12 mesi.

Ogni volta che attivi il servizio vedrai il costo di ogni rata. Quindi non avrai sorprese.

Sistema anti-imbarazzo

Paghi con la carta, ma il pagamento non va a buon fine.

Anzi sullo schermo del POS compare la scritta “Credito insufficiente” e il negoziante di turno ti guarda con ansia.

Con carta Curve evita il problema alla radice. Ti dimentichi di ricaricare la tua carta di pagamento principale?

Non è un problema.

Curve ti permette di selezionare una carta di riserva.

La userà in automatico se non trova fondi in quella principale. Così ti eviterai ogni forma d’imbarazzo.

Curve assistenza e contatti

Sul sito di Curve trovi un’esaustiva sezione di domande e risposte, ma solo in Inglese.

Oltre a questo puoi contattare l’assistenza via email tramite un modulo apposito. Anche su questo fronte le comunicazioni sono solo in Inglese.

Carta Curve è sicura?

Come tutti i servizi fintech anche Curve promette di proteggere i tuoi dati con i migliori sistemi di difesa informatica.

È impossibile per me verificare questa promessa. Comunque in quanto società attiva in Europa e nel Regno Unito deve sottostare a controlli stringenti su questo fronte.

Inoltre Curve ti garantisce protezione contro acquisti fraudolenti nel momento in cui dichiari il furto della carta.

Inoltre ti offre la protezione Curve Customer Protection valida per acquisti fino a 100.000£.

Se un vedi un acquisto non autorizzato, invii la tua richiesta di rimborso a Curve. A quel punto all’interno del loro programma di protezione ti aiuteranno a portare a buon fine la tua domanda con il venditore di turno.

Infine i tuoi dati e quelli della carta sono conservati solo nell’app. Questo è un approccio più sicuro del solito. Perdere la carta resta una rottura di scatole infinita, ma con dei rischi associati minori.

Carta Curve opinioni

Carta Curve è giusta per te? Solo tu puoi valutarlo.

Ma qui sotto ti segnalo quelli che secondo me sono i principali vantaggi e svantaggi.

Vantaggi

  • Curve torna comoda soprattutto se gestisci diverse carte di pagamento.
  • Curve offre diversi livelli di protezione extra, rispetto all’uso diretto delle carte di pagamento associato a un tuo conto corrente.
  • Il cashback può ripagare il costo degli abbonamenti Black e Metal.
  • La funzione anti-imbarazzo è simpatica, anche se non ti cambierà la vita.
  • L’opzione Curve Flex con cui dilazioni i pagamenti, invece mi piace. Magari non risulterà sempre conveniente, ma è comoda.

Svantaggi

  • Devi ricordarti tutti i diversi livelli di commissione di Curve e delle varie carte associate.
  • Il servizio è solo in Inglese. Se non parli la lingua in caso di problemi, avrai delle difficoltà anche importanti.

Carta Curve recensioni: usi già questo servizio?

Sei già un utente di Curve?

La tua opinione conta. Condividi la tua esperienza con la nostra comunità di lettori, sarà preziosa per altri utenti.

Altrimenti…


Recensioni di

Recensioni degli utenti
Filtra recensioni Close Icon
Tutte le recensioni
Recensioni sulle carte di credito
In ordine Close Icon
Più recenti
Più votato
Peggiore valutazione
Più utile

Valutazione & recensione Curve Carta

Non ti ha convinto?

Visita il loro sito ufficiale per saperne di più su Curve Carta