7 Consigli per Richiedere un Prestito

Financer.com ti aiuta gratis e senza impegno.
Usa il nostro comparatore per trovare il miglior prestito.

Quanto vorresti prendere in prestito?

Prestiti Personali Online

Richiedi 3.500 € da restituire in 2 Anni.
Modifica la Ricerca
Importo: 3.500 € | Durata: 2 Anni
Opzioni di ricerca
Abbiamo trovato 6 prestiti personali

Modifica la Ricerca

Altri Filtri Azzera
Pronto TUO

Scelto 207 volte

Età minima

18

Tasso di interesse:

5,90%

Importo Prestito

3.500 €

Costo Totale

314 €

per 2 anni

Importo del prestito: 3.500 eur. Durata: 10 Anni. Tassi: 16 eur. Tasso annuo effettivo globale: 5.9% . Tasso effettivo: 8.79% - . Costo totale da: 314,35 eur a . Costo totale personalizzato: 95,20 eur. Istituto erogatore: Banca Sella S.p.A..

Durata

1 Anno - 10 Anni

Importo Prestito

2.000 € - 25.000,00 €

Rata Flessibile

Estinzione stimata il

04/04/2023

Accetta Cattivi Pagatori:

 1 recensione

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon
5.0

Interessi & Costi

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Flessibilità & Termini

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Sito & Funzionalità

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Assistenza & Servizio

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Scelto 716 volte

Età minima

18

Tasso di interesse:

6,28% - 11,45%

Importo Prestito

3.500 €

Costo Totale

234 €

per 2 anni

Importo del prestito: 3.500 eur. Durata: 6 Anni. Tassi: . Tasso annuo effettivo globale: 6.28% -11.45% . Tasso effettivo: 6.47% - 12.1%. Costo totale da: 233,54 eur a 432,63 eur. Costo totale personalizzato: . Istituto erogatore: Santander Consumer Bank S.p.A.

Durata

1 Anno - 6 Anni

Importo Prestito

1.500 € - 20.000,00 €

Rata Flessibile

Estinzione stimata il

04/04/2023

Accetta Cattivi Pagatori:

 1 recensione

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon
4.8

Interessi & Costi

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Flessibilità & Termini

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Sito & Funzionalità

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Assistenza & Servizio

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Scelto 2.526 volte

Età minima

18

Tasso di interesse:

6,61% - 9,09%

Importo Prestito

3.500 €

Costo Totale

246 €

per 2 anni

Costo più basso
Preferito
Migliori recensioni
Importo del prestito: 3.500 eur. Durata: 7 Anni. Tassi: . Tasso annuo effettivo globale: 6.61% -9.09% . Tasso effettivo: 6.82% - 9.5%. Costo totale da: 246,06 eur a 340,99 eur. Costo totale personalizzato: . Istituto erogatore: Younited SA.

Durata

6 Mesi - 7 Anni

Importo Prestito

3.000 € - 50.000,00 €

Rata Flessibile

Estinzione stimata il

04/04/2023

Accetta Cattivi Pagatori:

 8 recensioni

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon
4.7

Interessi & Costi

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Flessibilità & Termini

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Sito & Funzionalità

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon

Assistenza & Servizio

Financer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star iconFinancer star icon
Mostra tutto 6 offerte
3.500€
Confronta offerte

Oggi chiedere un prestito non rappresenta una grossa sfida. Ma è bene tenere conto di alcuni aspetti che permettono di godere delle condizioni più vantaggiose.

Qui spieghiamo come ottenere il miglior prestito personale che, al contrario del prestito finalizzato, non serve per concludere l’acquisto di un bene in concreto.

In mancanza del bene che fa da garanzia, potrebbe essere necessario presentare alcune garanzie.

Nella maggior parte dei casi, per chiedere il prestito è utile rispondere a tre requisiti, seguire qualche accorgimento per trovare la soluzione più adatta alla propria condizione e assicurarsi di essere in grado di restituire l’importo nei tempi.

Il miglior prestito personale, poi, si trova facilmente grazie al comparatore che Financer.com mette gratuitamente a disposizione, non serve nemmeno registrarsi!

1. Requisiti per richiedere un prestito

Per richiedere un prestito la banca o la finanziaria valutano la capacità di solvenza. Del resto gli istituti finanziari non sono enti di beneficienza, il loro scopo è originare profitto!

Per essere certi di ottenere un prestito personale, cioè un importo compreso tra 1.000€ e 60.000€, è bene rispondere a una serie di requisiti che danno accesso al finanziamento.

  • L’età ottimale è compresa tra 18 e 70 anni, ma esistono istituti che concedono prestiti oltre questa età
  • Serve avere un reddito dimostrabile, meglio se come lavoratore a tempo indeterminato ma ci sono eccezioni
  • È utile avere un conto corrente intestato a proprio nome
  • Essere in regola con i pagamenti, come altri finanziamenti e le bollette

Ecco come si fa a chiedere un prestito in banca: basta dare garanzia sulla propria capacità di restituire il debito.

Fai attenzione!

  • Alcune finanziarie possono concedere prestiti anche oltre il limite di età massima per un finanziamento. Per esempio, Compass offre soluzioni uniche rispetto alle altre finanziarie, come ottenere un prestito fino a 79 anni con la Cessione del Quinto della pensione.
  • Si possono avere due finanziamenti allo stesso tempo, a patto di fare bene i conti in base alle proprie entrate e spese. D’altra parte, le finanziarie possono leggere come un buon segnale il fatto di essere in regola con altri pagamenti.  
  • È importante avere il conto corrente. Così la finanziaria attiva l’addebito diretto della rata, una garanzia in più di solvenza. Se non si ha un conto è bene cercare l’offerta migliore e rinunciare ad aprire quello offerto dalla compagnia. È sempre utile confrontare le proposte per risparmiare!

Serve un prestito?

Società Valutazione Complessiva Quanti lo Scelgono
Agos 3.8 2,011 Vedi Istituto
Banca Widiba 4.0 867 Vedi Istituto
Prestiamoci 4.0 76 Vedi Istituto
Selfy 4.5 80 Vedi Istituto
Soisy 4.5 61 Vedi Istituto
Younited Credit 4.7 2,526 Vedi Istituto

2. Come ottenere più facilmente il prestito personale

I requisiti per avere un prestito non sono uguali per tutti, in alcuni casi pur godendo di un’entrata fissa il prestito non viene concesso.

Perché un prestito viene rifiutato?

Per capire come ottenere un finanziamento devi conoscere le regole del gioco. Spesso banca o finanziaria tengono conto delle spese complessive a carico del richiedente. Voci come l’affitto possono incidere sulla valutazione della solvibilità del richiedente.

Prima di chiedere un prestito bisogna calcolare con attenzione quanto la rata graverebbe sulle proprie entrate.

Un trucco che funziona spesso è chiedere un prestito minore e dilazionarlo nel tempo.

Fai bene i conti

Se la richiesta di 10.000€ da restituire in 5 anni viene negata, prova a chiedere 8.000€ da restituire in 6 anni.

Prima di fare credito, gli istituti vogliono garanzie solide e di solito una rata più bassa è più facile da saldare.

3. Richiedi un prestito in base alle tue possibilità

Pensa bene prima di chiedere un prestito: valuta con attenzione le spese che normalmente sostieni. Gli imprevisti possono capitare e per questo è bene avere delle riserve.

  • Analizza con attenzione le uscite mensili
  • Ripensa le spese per ridurle e ottimizzare le tue risorse
  • Cerca fonti di reddito alternative, per esempio un lavoro extra da fare nel tempo libero

Sai che per ottenere un prestito in banca dovrai rispettare dei requisiti per tutta la durata del contratto.

Contare su un ingresso extra è sempre una buona idea. Il web è ricco di offerte interessanti da cogliere al volo.

Insomma, chiedere un finanziamento implica un impegno mensile che ti accompagnerà per molti anni. Meglio non prenderlo alla leggera.

4. Ottieni il prestito online

Non sempre per chiedere un prestito si deve andare in banca. È più semplice formulare la richiesta online e contare su offerte migliori da parte di agenzie che non devono sostenere i costi della sede fisica.

Anche chi ha filiali sparse sul territorio offre buone condizioni ai clienti che avviano la pratica online. Inoltre è più facile e veloce ottenere un primo responso e valutare se modificare alcuni parametri della richiesta.

Il vantaggio dei prestiti online è che basta compilare un formulario per sapere se si è idonei a ottenerlo.

Requisiti per ottenere un finanziamento Agos

Agos - Financer.com ItaliaAgos rappresenta la prima scelta per molti italiani che vogliono chiedere un prestito. I requisiti per il finanziamento sono gli stessi che per altre agenzie di credito.

In più, Agos offre tante soluzioni su misura dei propri clienti in base alle loro possibilità.

Sul sito è possibile fare una simulazione di prestito con Agos, variare l’importo, la durata e scegliere se assicurare o meno il prestito.

Scopri di più

5. Non fermarti alla prima proposta

Valuta le diverse possibilità e confronta TAEG e tempi di rimborso delle diverse finanziarie. Questo requisito è essenziale, perché i veri costi di un prestito si vedono in questa voce che include tutte le spese di un prestito.

Le finanziarie sono tenute a fornire tutti i dati, secondo le direttive dell’Unione che impone di mettere a disposizione le Informazioni Europee di base sul credito al consumo (SECCI).

Diffida sempre di chi ti propone condizioni fin troppo vantaggiose e poche informazioni utili!

Prima di decidere a chi chiedere un prestito, usa il nostro comparatore. È senza vincoli e non richiede nessuna registrazione. Che aspetti? È gratis!

6. Valuta gli imprevisti

Se hai un contratto a tempo determinato, la finanziaria richiederà un garante se la scadenza del contratto precede l’estinzione del prestito. Lo stesso farà se non hai un reddito dimostrabile.

Ma cosa fare se ti rendi conto di non essere in condizioni di restituire il debito?

Non rischiare la segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d’Italia. Potrebbe essere una vera scocciatura.

Saresti tenuto al saldo delle spese per il recupero del credito e al pagamento di more. Meglio valutare in tempo se sei davvero in condizione di ripagare il tuo prestito personale.

Sappi che hai un margine di tempo per recidere il contratto.

Diritto di recesso entro 14 giorni

In questo caso devi rendere l’intera cifra ma non devi sostenere alcuna spesa.

Diritto di recesso entro 30 giorni

Oltre a restituire il capitale, ti fai carico degli interessi maturati fino a quel momento e le spese sostenute dalla banca.

7. I prestiti per i cattivi pagatori

Di certo più complesso ottenere prestiti per i segnalati al CRIF e che non possono contare sulla Cessione del quinto dello stipendio o la pensione. Ne parliamo di più in questo articolo.

In questo caso i requisiti per il prestito non possono essere rispettati, ma è possibile giocare qualche carta. Le più comuni sono:

  • Ricorrere a un garante
  • Ipotecare un bene di valore pari o superiore al prestito

Segui i consigli di Financer.com per gestire al meglio il tuo denaro e sfruttare le migliori occasioni finanziarie disponibili direttamente online.

Country Manager per Financer Italia, Laura consiglia i modi più adatti per investire il proprio denaro e amministrarlo nella maniera più efficace.

Condividi