Piccoli prestiti

Trova e confronta con Financer.com i migliori piccoli prestiti sul mercato!

È un servizio gratis, anonimo e senza compromesso. 

Inizia la comparazione

Quanto vorresti prendere in prestito?

I piccoli prestiti servono a risolvere problemi legati all’assenza momentanea di liquidità.

Non servono esempi, vero? Una spesa medica improvvisa, oppure la lavatrice, il telefono o l’auto decidono di rompersi proprio quando il conto è quasi in rosso.

Non è sempre possibile dilazionare i pagamenti con finanziamenti a tasso zero, per questo è utile poter contare su piccoli prestiti veloci da richiedere alla propria banca oppure agli istituti di credito direttamente online.

Cosa sono i piccoli prestiti

Piccoli prestiti - Financer.com Italia

Di solito si definiscono così quei mini prestiti personali per i quali non serve giustificare il motivo della richiesta. L’importo varia in base all’istituto che li eroga, così come cambiano le condizioni per restituire i soldi spesi.

Una buona idea per ottenere piccoli prestiti velocissimi è sfruttare le possibilità che offrono alcune carte di credito, con anticipo di contante oppure pagamento anticipato. In questo caso, però bisogna fare attenzione alle condizioni del rimborso.

Di norma, per le carte di credito funziona così:

Pagamento con cartaCosto del denaro
Restituzione immediataZero interessi
Restituzione a rateInteresse medio più alto

Chi eroga i piccoli prestiti

Oppure si può ricorrere all’aiuto degli istituti che propongono tra i propri prodotti i piccoli prestiti. Di recente, anche in Italia è facile trovare siti online affidabili che offrono piccoli prestiti tra privati. Il vantaggio di questi prodotti è che sono più economici di quelli della banca perché ci sono meno intermediari.

Sono di solito compresi tra 500€ e 10.000€

Scopri i migliori piccoli prestiti veloci nelle nostre recensioni:

Score creditizio - Financer.com Italia

Piccoli prestiti, come scegliere i migliori

Il modo più efficace di richiedere un prestito è valutare i preventivi di più compagnie e confrontare le condizioni complessive.

Ricorda che un prestito di piccola entità può nascondere più facilmente costi elevati in percentuale rispetto all’entità del prestito.

Per questo motivo è importante confrontare con attenzione le diverse proposte. I partner di Financer.com hanno ottime soluzioni che ti suggeriamo di considerare.

Piccoli prestiti veloci, ecco i migliori

Istituto Valutazione Complessiva TAEG Minimo Accetta Cattivi Pagatori: Inizia
4.06,42% No
4.50,00% No
4.76,61% No
4.35,97% No
3.95,40% No
5.08,70%
4.55,90% No
Inizia
Istituto Valutazione Complessiva TAEG Minimo Accetta Cattivi Pagatori: Inizia
4.06,42% No
4.50,00% No
4.76,61% No
4.35,97% No
3.95,40% No
5.08,70%
4.55,90% No

Signor Prestito concede piccoli prestiti cattivi pagatori, a pignorati e cittadini stranieri purché siano impiegati o pensionati. Devono essere supportati da un datore di lavoro o una pensione adeguati.

Selfy, il conto tutto online di Mediolanum, propone piccoli prestiti velocissimi, in un tap sul proprio telefono. Lo stesso fa anche Hype, la carta conto di Banca Sella che propone piccoli prestiti da 500 euro in poi.

Valuta anche le nuove proposte costituite dai piccoli prestiti tra privati. Il prestito tra privati è regolamentato dalla Banca d’Italia, accertati sempre che l’istituto che eroga il tuo prestito sia serio e affidabile.

Nel caso di Prestiamoci e di Younited Credit, i tassi d’interesse sono spesso tra i più bassi.

I piccoli prestiti di Agos hanno il vantaggio di una procedura semplificata e molto rapida. Il personale è molto preparato e sa dare assistenza anche per telefono.

Quali requisiti servono per chiedere un prestito veloce

Piccoli prestiti - Financer.com Italia

Questo tipo di prodotti non è molto diverso dai prestiti personali più importanti. Dovrai essere in grado di dimostrare la tua solvibilità, di essere in regola con altri pagamenti e di avere delle entrate sufficienti.

Di solito per questi piccoli prestiti il contratto determinato non è indispensabile.

Per questo tipo di prestiti è spesso richiesto il conto corrente, ma in alcuni casi è la stessa finanziaria a proportene uno. Assicurati che i costi e le condizioni contrattuali siano vantaggiose.

Puoi anche avere altri finanziamenti in corso, ma saranno considerati per valutare la tua capacità di pagare le rate.

In genere per chiedere piccoli prestiti online servono:

  • Documento d’identità e codice fiscale
  • Conto corrente intestato
  • Nazionalità o residenza italiana
  • Buon merito creditizio

Hai già pensato alle carte di credito?

Agos oltre ai piccoli prestiti offre carte di credito. Lo stesso fanno anche altri istituti finanziari che erogano anche questo tipo di anticipo di contante o per finanziare gli acquisti.

Carte di Credito per l’anticipo di contante o sui pagamenti

Istituto Valutazione Complessiva Credito Massimo Tasso di interesse: Inizia
4.51.300 €14,30%
4.25.000 €0,00%
4.65.000 €23,69%
Inizia
Istituto Valutazione Complessiva Credito Massimo Tasso di interesse: Inizia
4.51.300 €14,30%
4.25.000 €0,00%
4.65.000 €23,69%

Fai attenzione ai tassi d’interesse

Presta sempre la dovuta attenzione alle condizioni complessive del prestito. Perché pagare di più?

Noi di Financer.com ti aiutiamo a comprendere come risparmiare e gestire al meglio il tuo denaro anche quando hai bisogno di piccoli prestiti velocissimi.

Che si tratti di piccoli prestiti da 500 euro o di un mutuo, il peso del tasso d’interesse deve essere valutato con attenzione.

Facciamo un esempio. Confrontiamo quanto costa prendere in prestito 2.000€ da restituire i 12 rate mensili.

CompagniaTAEGRataCostoLeggi la recensione
Agos6,60%172,68 €2.072,22 €L’opinione di Financer.com
Sella7,24%173,27 €2.079,30 €L’opinione di Financer.com
Prestiamoci8,19%174,15 €2.089,83€L’opinione di Financer.com

Financer ti aiuta a trovare i migliori prestiti rapidi

Per ottenere il prestito più vantaggioso, è necessario guardarsi bene intorno e valutare le proposte disponibili online.
È sempre consigliabile affidarsi a istituti di credito rispettabili, così da evitare potenziali problemi.

Utilizzando il calcolatore di Financer.com, potrai confrontare le varie proposte e scegliere quella più conveniente per te.

Usa i filtri per mettere in evidenza le caratteristiche desiderate.

Domande Frequenti

A chi chiedere un piccolo prestito?

I migliori piccoli prestiti sono quelli offerti da Younited Credit, Prestiamoci, Agos e  di recente anche le soluzioni istantanee di HYPE e Selfy Conto di Mediolanum. 

Chi può chiedere dei piccoli prestiti?

Alcuni istituti offrono piccoli prestiti a protestati, per esempio Signor Prestito che concede prestiti purché garantiti dallo stipendio o la pensione.

Chi eroga piccoli prestiti per pensionati?

Chi percepisce la pensione dell’Inps o dell’ente previdenziale della propria categoria professionale può richiedere un prestito ripagandolo fino a un quinto dell’entrata mensile. 

Fonti per questo articolo

Country Manager per Financer Italia, Laura consiglia i modi più adatti per investire il proprio denaro e amministrarlo nella maniera più efficace.

Condividi