Euro Coin EUROC

Euro Coin (EUROC): la criptovaluta ancorata all’Euro

  • 18 Novembre 2022
  • 5 min lettura
  • Read Icon143 letture

A partire dal 30 Giugno 2022 sarà attivo a tutti gli effetti Euro Coin o EUROC.

Si tratta di una criptovaluta stablecoin ancorata all’Euro.

L’annuncio arriva da Jeremy Allaire co-fondatore e CEO di Circle Internet Financial Ltd.

Questo è il secondo prodotto crypto della società dopo USDC.

Ti spiego tutti i dettagli qui sotto.

Stablecoin cosa sono?

Le criptovalute sono una forma di denaro digitale.

Funzionano grazie alla blockchain una struttura dati decentralizzata, condivisa e “immutabile”. L’ultimo elemento si riferisce al fatto che quando un blocco di dati viene aggiunto, poi non è più modificabile.

Questo permette di tracciare tutte le transazioni all’interno della blockchain e di evitare irregolarità o hackeraggi.

Questa è la base, ecco invece la differenza tra criptovalute “tradizionali” e stablecoin.

Criptovalute “tradizionali” vs Stablecoin

La criptovaluta più famosa il Bitcoin ha un valore definito dal mercato. In base alla regola della domanda dell’offerta la sua quotazione sale o scende.

Questa logica si applica anche a un sacco di altre criptovalute come Ehtereum, Dogecoin, Solana, etc.

Nel tempo però sono nate altri tipi di crypto, il cui valore si ancorava a un qualche altro bene.

L’esempio di USDC

USDC è l’esempio perfetto di stablecoin.

Ogni volta che la società che l’ha creato, Circle Internet Financial Ltd., emette un nuovo coin promette di andare sul mercato e assicurarsi un equivalente riserva in dollari americani.

Perché?

Perché così il valore di USDC è stabile: 1 USDC = 1$.

In teoria in ogni momento puoi convertire i tuoi USDC in regolari dollari americani.

Le stablecoin sono affidabili?

Il 2022 per ora è stato un pessimo anno per le criptovalute.

Uno dei fattori che hanno portato al crollo del mercato è stato il crack del sistema Terra, e delle criptovalute associate Luna e TerraUSD (UST).

In particolare TerraUSD era presentato come una stablecoin, ma si è rivelato tutt’altro che stabile.

Quindi cosa rende EUROC più affidabile?

C’è una differenza importante.

Nel caso di TerraUSD si trattava sì di una stablecoin almeno da un punto di vista nominativo, ma non c’era alcuna riserva a supporto dell’ancoraggio tra la criptovaluta.

Si trattava invece di un ancoraggio su base algoritmica. Questo approccio ha rivelato tutti i suoi limiti nel crack totale del sistema Terra.

Nel caso di USDC o EUROC invece l’ente che emette questi coin promette di avere sempre in deposito un equivalente in $ o €.

Come funziona Euro Coin EUROC

Come nel caso di USDC, Euro Coin si ancora all’Euro.

Lo scopo della società è quello di creare una criptovaluta con un valore pari a quello dell’Euro, in modo da avere l’equivalenza 1 EUROC = 1€.

1 EUROC = 1€

Per mantenere questo valore la società che gestisce la criptomoneta promette di avere in deposito una riserva adeguata di € o titoli di stato a breve scadenza.

I vantaggi di Euro Coin

Il primo benefico di Euro Coin riguarderà tutti coloro che investono in criptovalute.

Come nel caso di USDC uno stablecoin con una riserva 1 a 1 del proprio valore facilita gli scambi tra i vari operatori.

Ma lo stesso beneficio si trasferisce a tutta la rete di pagamenti online.

Per effettuarli di solito devi interfacciarti con un operatore esterno. Questo aumenta i costi e anche la burocrazia coinvolta.

Nel creare EUROC la società si propone di eliminare tutti questi filtri.

Il sistema si base su software open source e blockchain pubbliche. In questo modo permetterà una riduzione dei costi negli scambi monetari per coloro che lo usano.

Chi c’è dietro a questa criptovaluta

Circle Internet Financial Ltd. è una società americana che opera nel rispetto degli stessi regolamenti di entità come PayPal e simili.

All’inizio aveva attività su vari settori del mondo crypto, ma nel tempo si è focalizzata sul supporto del sistema USDC e l’obiettivo di sviluppare altri stablecoin come appunto EUROC.

Hanno davvero le riserve di cui parlano

La società non è obbligata a dar prova delle sue riserve.

Ma ogni mese, sotto la supervisione della società Grant Thornton, LLP, pubblica un report che attesta il possesso nei propri depositi delle risorse necessarie a mantenere l’ancoraggio tra le sue criptovalute e la relativa moneta corrente.

Puoi trovare questi rapporti nella sezione Transparency & Compliance del sito di Circle.

Il prossimo passo nel mondo crypto

Euro Coin sarà disponibile per l’acquisto e lo scambio a partire dal 30 Giugno 2022. Nel frattempo approfondisci la tua conoscenza del mondo crypto grazie alle guide di Financer.com su questo tema.

ATTENZIONE

Non esistono investimenti sicuri al 100%. Gli investimenti in titoli, criptovalute e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del capitale. Questo contenuto non deve essere inteso come consiglio di investimento. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano gli strumenti finanziari che usi e se puoi permetterti il rischio di perdere i tuoi soldi.

Questo articolo è risultato utile?

Dai un feedback prima di tutti

Fonti dell'articolo
AutoreSamuele Onelia

Condividi
Read Icon143 letture

Scopri le nostre sezioni