Investire nel Forex

Cos’è e come si investe in sicurezza sul Forex? È una delle domande più comuni nel mondo degli investimenti.
In questo articolo cerchiamo di chiarire i tuoi dubbi, non ti resta che leggere!

eToro

  • più di 100 titoli azionari dalle maggiori Borse
  • 13 indici azionari tra cui Nasdaq e Dow Jones
  • Social trading con una Community di oltre 6 milioni di utenti
Richiesta

Selezionato 5 volte

Domande Frequenti

forex (3)

Quali sono i vantaggi e svantaggi del Forex?

I vantaggi del Forex sono molteplici: l’elevata liquidità che permette un recupero dell’investimento più semplice, la facilità di accesso e di monitoraggio dei segnali, le basse commissioni di transazione e la protezione intrinseca dagli speculatori assicurata dalle enormi dimensioni del mercato, non influenzabile da singoli operatori.

Come per qualsiasi investimento, il rischio principale è rappresentato dalla possibilità di perdere il capitale impegnato.

Presta attenzione nel selezionare il tuo Broker: soggetti non autorizzati potrebbero non rifondare il deposito e gli eventuali guadagni realizzati.

Investire in Forex è conveniente?

Il Forex può essere un ottimo strumento con il quale è possibile creare delle entrate finanziarie extra, tuttavia bisogna pesare con attenzione la scelta di investire. Meglio perciò dedicare del tempo a prepararsi preliminarmente, attraverso l’analisi delle tendenze del mercato e la comprensione dei meccanismi che lo regolano.

Un’altra saggia idea è quella di utilizzare lo stop loss, strumento fondamentale per qualsiasi trader attraverso il quale è possibile definire la perdita massima che si è disposti a sopportare per ciascuna posizione aperta.

Quali sono le migliori strategie di investimento sul Forex?

Sopratutto agli inizi, quando la disponibilità economica non è ampia, è consigliabile fare trading giornaliero oppure swing trading (con il quale la posizione viene mantenuta almeno per una notte, ma spesso anche per settimane, al fine di generare i movimenti di prezzo desiderati).

Altro aspetto da non sottovalutare è la scelta del broker: sarà lui ad accompagnarti negli investimenti e ad assisterti nella creazione della tua strategia, quindi meglio rivolgersi a delle figure competenti.

Come investire nel Forex? Scambiare valute come investimento

Viaggiando all’estero ti sarai reso conto che ogni Stato ha la sua propria valuta ed è quindi necessario cambiare gli euro che possiedi con la moneta di quel paese per poter comprare e pagare le proprie cose in quel Paese.

Questa operazione avviene all’interno del Foreign Exchange Market, o Forex, mercato di scambio della valuta estera.

Cos’è Forex?

valute forex

Non sono solo i privati che cambiano soldi in moneta estera, ma anche aziende che assumono freelancers, che commerciano prodotti con l’estero o che richiedono servizi in altri Paesi che vanno pagati con la moneta locale.

Investire nel Forex vuol dire cercare di ottenere il massimo profitto comprando o vendendo nel mercato delle valute estere, il più grande mercato finanziario del mondo.

In poche parole, fare forex trading significa comprare e vendere valute cercando di realizzare profitti dalla variazione dei tassi di cambio.

Comprendere l’andamento del mercato valutario può aiutare a realizzare guadagni molto interessanti.

Come si può fare? Come in un mercato azionario, bisogna comprare la valuta ad un prezzo vantaggioso e cercare di venderla più cara. Ora vedremo come.

Come si investe nel Forex?

come investire forexInvestire nel Forex è una scelta che non devi prendere a cuor leggero. Ti raccomandiamo moderazione, un’attenta ricerca e soprattutto un periodo di “prova” prima di investire soldi reali.

Fare Forex trading può essere emozionante ma allo stesso tempo si affrontano dei rischi importanti.

Per investire nel Forex, bisogna aprire un conto presso una delle tante società di broker specializzate in forex trading, verificando che siano sottoposti al controllo delle autorità competenti in ogni grande zona economica del mondo.

Nell’Unione Europa, è la MiFiD, la direttiva sui mercati degli strumenti finanziari, che regolamenta e vigila sul mercato finanziario dell’eurozona.

Dopo aver fornito i tuoi dati e la documentazione necessaria, il secondo passo è aggiungere fondi al tuo conto di investimento. Solitamente, i brokers accettano varie modalità di pagamento ad eccezione degli assegni bancari.

Puoi depositare i soldi nel tuo conto Forex anche online, tramite PayPal, bonifico bancario o carta di credito.

Come ti abbiamo suggerito, è meglio iniziare l’avventura nel mondo Forex aprendo prima un conto demo, ovvero un conto che puoi usare per allenarti ed entrare bene nell’ottica del mercato di scambio delle valute.

Gli esperti consigliano di usare un conto demo per almeno sei mesi prima di iniziare ad investire il proprio denaro.

Come interpretare le variazioni nel mercato Forex?

variazioni forexL’unità di misura nella variazione dei prezzi tra due valute è chiamato “Punto Base” o PIP.

Se il tasso di cambio dell’euro sul dollaro sale di 50 pips, significa che il prezzo dell’euro sul dollaro è salito dello 0,50%.

Se dovessi comprare Euro a 1.1300 pips e lo vendessi a 1.1400, guadagneresti 100 pips, che come abbiamo detto sono l’unità con cui si misura la fluttuazione dei prezzi.

Ad ogni coppia di valute corrisponde ovviamente un valore di pip differente.

Inoltre, maggiore è il volume delle valute che stiamo negoziando, maggiore sarà la variazione sul capitale disponibile causata dal valore di un singolo pip.

Principali brokers nel 2019

  • Oanda: questa società di brokeraggio canadese è stata la prima a prevedere gli effetti che sarebbero scaturiti dall’irruzione della tecnologia nel mondo finanziario. Fu fondata dall’esperto di computazione Michael Stumm insieme all’economista Richard Olsen. E’ registrata in tutti i principali mercati finanziari del mondo.
  • Forex.com: fondato nel 2001, è regolato in sette giurisdizioni a livello mondiale, tra cui Stati Uniti, Regno Unito ed Unione Europea. La holding madre è quotata in Borsa, pertanto la trasparenza è garantita.
  • Saxo Bank: Banca specializzata in investimenti e trading online. Fondata nel 1992 in Danimarca, ottenne la licenza bancaria nel 2001. E’ una banca con una lunga tradizione nel mondo Forex, è regolamentata dall’ente danese e possiede uffici in tutto il mondo.

Strategie Forex?

strategie forexIl mercato del Forex offre molteplici possibilità di guadagnare denaro. Senza ombra di dubbio, come tutti gli investimenti prevede dei rischi.

Ti raccomandiamo caldamente di fare prima pratica con un conto demo, di familiarizzare con le dinamiche del mercato e di valutare tutte le possibili strategie.

Esistono strategie che si applicano da un punto di vista analitico, interpretando i grafici, o da un punto di vista più pratico, basato sulle notizie economiche e politiche.

Con la pianificazione e l’esperienza, potrai sfruttare le reazioni ad un particolare evento economico con investimenti a breve termine o guadagnare sul lungo termine investendo sul flusso di denaro tra due Paesi.

Quindi qual è la migliore strategia Forex per te? Dopo aver valutato tutte le strategie disponibili, dovrai decidere qual è quella che più si adatta alle tue previsioni di investimento, guadagno e a quanto rischio sei disposto ad accettare.

La migliore strategia Forex per te è quella che ti permette di guadagnare secondo le tue necessità, offrendoti allo stesso tempo tranquillità e sicurezza.

Sull'autore

Rimani in contatto con Financer.com

Seguici su Facebook