Page Icon

Conto corrente zero spese: trova quello giusto per te nel 2022

Qual è il miglior conto corrente zero spese del 2022? Grazie a internet le alternative su questo fronte aumentano di continuo. Confronta gratis e senza bisogno d’iscrizione le diverse offerte con Financer.

Page Icon

Conto corrente zero spese: trova l’opzione migliore per te

Istituto Valutazione Complessiva Affiliate Nome conto Commissioni annue Sistema Carta Commissione cambio valuta Assicurazione viaggi
4.4 Illimity0 €Master Card2%No
4.0 N26 business0 €Master Card0%No
4.0 N26 personale0 €Master Card0€No
4.6No Qonto0 €Master Card2%
5.0 Soldo0 €Master Card2% con Soldo Start, 1% con Soldo Pro e PremiumNo
4.8 Revolut business0 €Master Card0,4%No
4.1 Wise0 €Master CardDa 0.41% in su (in base alla valuta)No
4.8 Revolut personale0 €Master CardGratis fino a 1.000€ al mese. Poi 0,5%.No
4.3 Tinaba0 €Master Card1%-2%No
Istituto Valutazione Complessiva Nome conto Commissioni annue Sistema Carta Commissione cambio valuta Assicurazione viaggi Inizia
4.4 Illimity0 €Master Card2%No
4.0 N26 business0 €Master Card0%No
4.0 N26 personale0 €Master Card0€No
4.6No Qonto0 €Master Card2%
5.0 Soldo0 €Master Card2% con Soldo Start, 1% con Soldo Pro e PremiumNo
4.8 Revolut business0 €Master Card0,4%No
4.1 Wise0 €Master CardDa 0.41% in su (in base alla valuta)No
4.8 Revolut personale0 €Master CardGratis fino a 1.000€ al mese. Poi 0,5%.No
4.3 Tinaba0 €Master Card1%-2%No

Visto su

entrepreneur-logo.svg
forbes-logo.svg
business-insider-logo.svg
globo-logo.svg
focus-logo.svg
dagens-industri-logo.svg

Perché usare Financer per la scelta del miglior conto corrente zero spese

Servizio gratuito
Servizio gratuito
Senza bisogno d’iscrizione
Senza bisogno d’iscrizione
Risultati immediati
Risultati immediati
Trovi il conto corrente zero spese adatto a te
Trovi il conto corrente zero spese adatto a te

Conto zero spese: cos’è?

Un conto zero spese ha tutte le principali funzioni di conto corrente, ma senza un canone fisso da pagare.

Zero spese non significa che qualsiasi utilizzo del servizio è gratuito. Si applica solo al canone fisso.

Dovrai comunque pagare le imposte di bollo se richiesto dalla legge. E l’istituto che gestisce il conto in genere ti addebiterà delle commissioni sulla conversione del denaro in valute straniere, particolari formule di pagamento o altri servizi specifici.

Le funzioni di un conto corrente zero spese

Qui la situazione cambia in parte da servizio a servizio.

In generale tutti o quasi i conti correnti a zero spese ti permettono di:

  • depositare i tuoi soldi sul conto,
  • prelevare in base ai fondi a tua disposizione tramite gli ATM,
  • usare i soldi presenti sul conto per acquisti online o in negozio tramite una carta di pagamento abilitata,
  • inviare e ricevere denaro tramite bonifico (comodo per esempio per l’accredito dello stipendio).

In più alcuni conti di questo tipo ti permettono anche di saldare MAV, bollettini postali e F24.

Attenzione alle offerte sul conto corrente zero spese

Non tutte le offerte sui conti a zero spese sono uguali.

Spesso le banche offrono delle agevolazioni temporanee per attirare nuovi clienti. Per esempio spesso offrono delle formule di conto a zero spese per i giovani.

In questo caso il cliente non paga il canone, ma solo per un certo periodo.

Per cui verifica sempre se l’elemento zero spese, ovvero niente canone fisso, è permanente oppure no.

In ogni caso ricorda che puoi sempre chiudere il tuo conto e riaprirne uno nuovo con un istituto diverso.

Le diverse tipologie

Eccoti una panoramica sulle diverse tipologie di conti correnti a zero spese.

Tieni sempre presente che una categoria non esclude le altre. Un conto corrente cointestato a zero spese in genere è anche un conto corrente online a zero spese.

Conto corrente online zero spese

Questa è la tipologia base. Le banche ti offrono un conto corrente senza canone fisso perché eliminano le spese relative a uno sportello d’assistenza sul territorio.

Per questo tutti o quasi i conti correnti zero spese si basano sull’uso di app per smartphone e computer. L’assistenza c’è, ma in genere la ricevi solo online.

Conto corrente cointestato zero spese

Utile per chi convive in modo stabile con un’altra persona. Diventa comodo per gestire le spese comuni.

Per il resto si tratta di un normale conto corrente senza un canone fisso.

Conto corrente business zero spese

Anche le aziende hanno bisogno di un conto corrente. E anche a loro fa comodo averlo senza spese fisse di canone.

Conto online zero spese

Te lo segno a parte perché il conto corrente è un servizio tipico delle banche, ma a fianco a loro ci sono diversi istituti autorizzati all’emissione di moneta elettronica.

In questa categoria rientrano un sacco di società fintech, che offrono soluzioni analoghe in termini di servizi ai classici conti correnti.

Li chiamano conti online e spesso sono senza costi fissi per il canone annuale o mensile.

Come scegliere il miglior conto corrente zero spese?

Come scegliere il miglior conto corrente zero spese?
1
Verifica quali requisiti hai
Ti basta avere un conto per ricevere e inviare pagamenti? O hai delle esigenze più particolari? Magari viaggi spesso all’estero e quindi ti serve un accesso facilitato alla conversione in valuta estera. O magari ti serve la possibilità di richiedere una carta di credito. Definisci questi elementi.
2
Raccogli tutte le opzioni
Financer su questo ti aiuta. Ma nulla ti vieta di effettuare un ulteriore ricerca per conto tuo.
3
Verifica il fattore zero spese
Controlla bene le condizioni dell’offerta. Si tratta di un conto senza canone per sempre o solo per un periodo?
4
Scegli l’opzione migliore per te
E tieni presente che si tratta di conti a zero spese. Aprirne più di uno non richiede costi fissi extra.

Scegli il miglior conto zero spese

Scelto 392 volte
  • Conto online gratuito
  • Salvadanaio per la gestione dei risparmi
  • Funzione di conto multivaluta
  • Carte virtuali per ottimizzare la gestione delle spese
Scelto 322 volte
  • Tasso di cambio reale e con commissioni minime
  • Conto multivaluta per trasferimenti nelle principali valute straniere
  • Carta di debito fisica Mastercard
  • Carta di debito digitale Visa
Scelto 2422 volte
  • Carta e conto online senza canone fisso
  • Box virtuali per ottimizzare la gestione dei risparmi
  • Cashback fino al 10% sugli acquisti online
  • Carta intestabile anche a minorenni dai 12 anni in su

Domande frequenti

Qual è il miglior conto corrente a zero spese?

La risposta dipende dalle tue esigenze.

Hai bisogno di un conto personale o di uno business? Vuoi affidarti a una banca italiana, o vanno bene anche i servizi di una fintech internazionale?

Su tutto però tieni presente un elemento importante: stiamo parlando di conti a zero spese.

In genere attivare questi servizi non ha costi fissi. Per questo motivo non devi davvero sceglierne uno e basta.

Puoi avere più di un conto a zero spese. Così sarai sicuro di non perderti nessun vantaggio.

Dove aprire un conto corrente a zero spese?

La richiesta avviene sempre online. In genere devi scaricare l’app con cui userai il conto. Da lì effettui l’attivazione ver e proprio del servizio.

Se ci sono eccezioni a questa “regola” non me ne vengono proprio in mente.

Esiste un conto corrente a zero spese per sempre?

Sì.

Diversi servizi come Revolut o Soldo ti danno questa garanzia. E non sono nemmeno le uniche opzioni.

Quando valuti un’offerta controlla se il canone resterà a zero in modo permanente o solo per un periodo limitato.

Come aprire un conto corrente a zero spese?

Dovrai effettuare l’iscrizione al servizio, in genere attraverso l’app per la gestione del conto.

Nel processo il sistema ti chiederà di fornire i tuoi dati personali e un documento d’identità e una prova della tua residenza.

A quel punto sarai operativo.

Infine potrai richiedere l’invio della carta di debito associata al conto. Per quest’ultimo passaggio di solito dovrai occuparti delle spese di spedizione.

Vedi altri post

Quanto risparmiare al mese?

Cerchi un metodo che per calcolare quanto risparmiare al mese? Qui sotto ti aiuto a trovare la risposta in base alla tua situazione specifica. Perché è ...

Vedi altre pagine wiki